TAVOLA BLU TRA MODERNO E RETRO’

Tavola blu: come prepararla abbinando elementi retrò e moderni.

la-tavola-blu-tra-moderno-e-retro

Ti capita di avere improvvisamente ospiti a cena.

L’unica tovaglia che hai a disposizione è quella blu notte damascata, quella un po’ retrò per intenderci.

Gli unici bicchieri doppi sono quelli di cristallo Bohemia della nonna? Aiutooooo!!

Niente panico, si possono rendere questi elementi moderni svecchiandoli con ciò che rimane da mettere sulla tavola.

Scegliamo innanzitutto un servizio di piatti in ceramica molto lineare, magari quadrato, che già alleggerisce il damascato della tovaglia.

Poi un set di posate in acciaio liscio ed essenziale ammoderna gli intagli  antichi dei bicchieri.

Il portatovagliolo a forma di grande solitario con pietra preziosa annessa … bè quello camuffa e illumina il tovagliolo blu notte uguale alla tovaglia.

Il risultato è così ottimale direi, moderno ma anche un po’ retrò.

La tavola blu acquisisce quel tocco di classe che non guasta ed è pronta ad accogliere i tuoi manicaretti dall’antipasto al dolce!!

Un benvenuto agli ospiti!

(Ti è piaciuto l’articolo? Ti sarò grata se vorrai condividerlo e iscriverti alla newsletter!)

 

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.