COS’E’ LA CHIPPER?

cos'è la chipper

@Joia, Pietro Leemann, Milano.

O meglio, dovremmo chiederci chi è la chipper? Il nome definisce me stessa, con la sua accezione di “allegra, vispa”; un nomignolo con cui mi si definisce in ambiente domestico, usato soprattutto da mio marito (qui il “signor D.”).

Ecco quindi che la cosa prende forma, o almeno ci si tenta: “piccole idee di casa”, ovvero  le piccole sfide  quotidiane di casa con cui ho a che fare ogni giorno  e per cui cerco  una soluzione pratica. Suggerimenti, idee, piccoli consigli e tutto ciò che può essere utile e condiviso.

Vengo da una famiglia di ristoratori con una tradizione di cinque generazioni e 130 anni di attività, quindi amo la buona cucina e la rivisitazione personale di ricette tradizionali.

Essendo laureata all’Accademia di Belle Arti ho lavorato per tantissimi anni nell’ambito dell’arte contemporanea di gallerie ed istituzioni, scritto articoli e recensioni di artisti e di mostre per diverse testate giornalistiche del settore e ho creato e tutt’oggi creo oggetti di artigianato artistico e di design decorativo per case private e negozi.

@Villa Crespi, Orta San Giulio.

@Villa Crespi, Antonino Cannavacciuolo, Orta San Giulio.

Attualmente presto consulenze e organizzo corsi per associazioni e privati che vogliono creare un proprio stile, un look, una tendenza personale, che vogliono imparare tecniche decorative specifiche per progettare oggetti o arredi e tanto altro ancora!

Il mio pensiero costante è che il buongusto (in tutti i campi della vita) si veda dal mattino (è cioè innato)!

In poche parole ecco il mio diario di bordo (non ce n’erano forse abbastanza naviganti nel web??!!) per galleggiare e nuotare nel mare della vita quotidiana contemporanea con personalità. E speriamo, in caso di avarìa, di trovare un salvagente (o almeno una paperella gonfiabile), perchè alla fine non bisogna mai prendersi troppo sul serio!

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva