BACCALA’ IN UMIDO CON OLIVE E CAPPERI

baccala-umido-olive-capperi

L’altra sera faceva così freddo che ho avuto la pensata di preparare al signor D. un po’ di polenta. Ovviamente serviva qualcosa per accompagnarla e quindi ho deciso di usare un bel pezzo di baccalà da cuocere in umido e di portarlo in tavola bello fumante.

Cosa ho usato:

400 gr. di baccalà dissalato, 250 gr. polpa di pomodo a pezzetti, 1 cipolla dorata, 2 cucchiai di olive nere denocciolate, 1 cucchiaio di capperi, sale, pepe, 4 foglie di salvia, 1/2 cucchiaino da caffè di zucchero, 100 ml. di vino rosso, olio evo, 70 ml. di acqua.

Come ho fatto:

Ho tagliato le cipolle a fettine sottili e le ho fatte imbiondire in due cucchiai di olio evo.

Ho aggiunto la polpa di pomodoro, le olive e i capperi ed ho irrorato col vino rosso, facendo cuocere la salsa mezz’oretta, fino a completa evaporazione del vino.

Poi ho aggiunto il baccalà tagliato a pezzi con le foglie di salvia fresca e ho bagnato con 70 ml circa di acqua tiepida in cui avevo sciolto lo zucchero. Ho lasciato cuocere a fuoco moderato col coperchio per altri 20 minuti circa.

Pronto in tavola!

Servito con polenta ed un buon bicchiere di vino rosso che non guasta mai!

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi